UN WEEK END NELLE PIÙ BELLE
VILLE FIORENTINE E NOBILI DIMORE

3 GIORNI 2 NOTTI  dal 4 Luglio 2020
TUTTO COMPRESO € 270.00

1° GIORNO: PARTENZA/PRATOLINO/VILLA GAMBERAIA:

Ritrovo dei partecipanti (fermate ed orari da stabilire) sistemazione in bus GT e partenza per la Toscana. Arrivo in hotel sistemazione nelle camere. Pranzo. Nel Pomeriggio visita guidata a Villa Gamberaia. Situata sulle colline di Settignano, in splendida posizione panoramica con vista sulla città di Firenze e sulla valle dell’Arno, Villa Gamberaia sorge nel luogo in cui documenti del tardo ‘300 attestano la presenza di un podere con casa colonica appartenuto al convento di S. Martino a Mensola. Ai primi del ‘400, il podere fu acquistato da Matteo di Domenico, che adottò in seguito il cognome Gamberelli. Il nome della località, e con essa il cognome Gamberelli, possono essere fatti risalire con tutta probabilità ai gamberi che all’epoca venivano pescati nei vicini bacini d’acqua dolce. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

2 ° GIORNO: VILLA PETRAIA/VILLA DEI MEDICI

Prima colazione in hotel, incontro con la guida per la visita a Villa Petraia. La Petraia è una delle più affascinanti ville medicee  per la felice collocazione nel paesaggio, per l’eccellenza delle decorazioni pittoriche, per la rigogliosa natura del parco. Dichiarata dall’UNESCO Patrimonio mondiale dell’Umanità nel 2013, distante pochi chilometri da Firenze è la tipica residenza suburbana, rifugio per i granduchi della famiglia Medici dalle fatiche della città. Un antico edificio fortificato, di cui resta ancora la grande torre, fu ingrandito verso la fine del Cinquecento per realizzare l’attuale villa e il terreno circostante fu sbancato per inquadrarla nel bellissimo giardino a terrazze. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita guidata a Villa dei Medici a Poggio a Caiano. La Villa medicea di Poggio a Caiano, erroneamente chiamata anche Ambra, è una delle ville medicee più famose. Oggi è di proprietà statale e ospita due nuclei museali: uno degli appartamenti storici e il Museo della natura
morta. Di grande interesse sono i giardini che circondano la Villa, e risalgono soprattutto all’Ottocento. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3 ° GIORNO: FIESOLE

Prima colazione in hotel, partenza per Fiesole , rifugio dei più grandi uomini della letteratura e degli amanti dell’arte. Incontro con la guida per la visita di questo centro, così vicino a Firenze ma con una sua identità autonoma. Sconosciuta ai più, questa piccola località nasconde, in realtà, sorprese a non finire: le imponenti ed antiche mura etrusche, i resti delle terme romane, la vetta della collina dove Leonardo da Vinci mise in pratica per la prima volta i suoi esperimenti sul volo e l’anfiteatro romano, ancora oggi utilizzato come palco per eventi e concerti. Fiesole ben si presta per trascorrervi del tempo per esplorare i musei storici, i giardini e le ville, le pittoresche stradine del centro, le chiese dal profilo semplice ma suggestivo, i sentieri in mezzo al verde ed i parchi. Pranzo dell’arrivederci. Inizio del viaggio di rientro. Arrivo in serata alle fermate di origine.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

  • LA QUOTA COMPRENDE
    circuito in bus GT; pensione completa con bevande dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno;visite guidate dove indicato; 1 ingresso a Villa Gamberaia; accompagnatore Dynasty; assicurazione medico/bagaglio e tutto quanto espressamente indicato nel programma.
  • LA QUOTA NON COMPRENDE
    ingressi in genere; mance ed axtra personali; eventuale tassa di soggiorna da pagare in loco; assicurazione annullamento viaggio (da richiedere in agenzia al momento della prenotazione); tutto quanto non espressamente indicato nel programma.
  • SUPPLEMENTO SINGOLA € 60,00
  • DOCUMENTO RICHIESTO carta d’identità in corso di validità

Al momento della prenotazione €100.00 il saldo 30 giorni prima della partenza.

N.B.: L’ORDINE DELLE ESCURSIONI POTREBBE SUBIRE DELLE VARIAZIONI O POTREBBERO ESSERE SOSTITUITE PER PROBLEMI ATMOSFERICI O ALTRI PROBLEMI TECNICI.