TOUR DELLE FIANDRE

9 GIORNI partenza il 12 Agosto 2019
TUTTO COMPRESO € 1.060.00

12 agosto: Roma – zona Milano/Como

Partenza in mattinata per la Lombardia. Soste tecniche lungo il percorso. Pranzo libero. Arrivo in serata a destinazione, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

13 agosto: zona Milano/Como – Lindau – Alsazia

Prima colazione in hotel e partenza per l’Alsazia. Sosta a Lindau presso il lago di Costanza, tempo a disposizione per visita libera. Il centro storico, situato su un’isola raggiungibile attraverso un ponte, conserva tra l’altro due chiese importanti, una cattolica, la Cattedrale “Unserer Lieben Frau” (Nostra Amata Signora) e una protestante, la Chiesa di Santo Stefano. Da Marktplatz (piazza del mercato) inizia la zona pedonale e lungo la strada principale “Maximilianstraße”, è un susseguirsi di palazzi antichi tra cui il vecchio Municipio gotico (1422). Si arriva poi al porto, dominato da due fari, il Mangturm, antica torre di osservazione in uso tra il 1180 e il 1300, caratterizzata dall’acuminato tetto in tegole e quello nuovo, il faro in pietra eretto nel 1856, di fronte al quale si erge la statua del Leone bavarese, simbolo della potenza della Baviera, scolpita in marmo, alta 6 metri e pesante 70 tonnellate. Pranzo libero. Proseguimento del viaggio, arrivo in serata a destinazione, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

14 agosto: Alsazia – Lussemburgo – Bruxelles

Prima colazione in hotel e partenza per Bruxelles. Sosta a Lussemburgo per il pranzo. Nel pomeriggio visita guidata della città, che si identifica totalmente con la nazione di cui ne porta il nome, dalla tipica scenografia medievale ma anche dalla grande atmosfera internazionale grazie alla presenza di varie organizzazioni legate all’Unione Europea. Due sono le piazze pedonali famose: la Place D’Armes e la Place Guillaume; la città moderna è concentrata a sud della valle del Petrusse, collegata da due ponti (Pont Adolphe e Pont Passerelle). Al termine proseguimento del viaggio, arrivo a destinazione, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

15 agosto: Bruxelles

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata di Bruxelles, città bilingue, aperta culturalmente, cosmopolita e sede delle principali istituzioni dell’Unione Europea. Da segnalare: la Grand Place, salotto della città, considerata una delle più belle piazze del mondo, su cui si affacciano sontuosi palazzi rinascimentali e la Cattedrale; la statua del Manneken Pis, universalmente considerato il simbolo di Bruxelles; il quartiere Art Nouveau con le sue case in stile Liberty; la Piazza del Sablon, quartiere pittoresco con i suoi negozi di antiquariato; la Piazza Reale con la residenza ufficiale del Sovrano; il Parco Laeken ove si staglia l’imponente figura dell’Atomium, modello in acciaio della struttura dell’atomo alto 100 m, con sfere collegate da tubi. Pranzo in ristorante. Pomeriggio libero a disposizione dei partecipanti. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

16 agosto: Bruxelles – Gand/Bruges – Bruxelles

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata delle Fiandre e dei due borghi più famosi. Gand, capoluogo della regione con un centro storico gradevolissimo, in cui si trovano ancora migliaia di angolini dall’aria medievale. Guglie, bifore, tetti a pignoni, ricami in pietra, è davvero una città-museo d’architettura, con il più vasto patrimonio artistico di tutta la regione: sono più di 400 i monumenti classificati, fra castelli, beghinaggi, abbazie, musei e chiese. Bruges, conservatasi interamente nel suo aspetto originario, definita un “romantico museo all’aperto”, è uno scrigno di tesori antichi e moderni: il Markt con le splendide Case delle Corporazioni; i frequenti concerti provenienti dall’imponente carillon di 47 campane del Beffroi; l’antica piazza del Burg; il Museo Gruuthuse con i grandi capolavori dei Primitivi Fiamminghi; il museo della porcellana e dei diamanti; il Zeebrugge, porto costruito alla fine dell’800, con il pittoresco molo per i pescherecci. Città conosciuta anche per le sue specialità: pizzi e merletti, l’antiquariato, il cioccolato, le praline, la birra. Pranzo in ristorante in corso di giornata. Rientro a Bruxelles in serata, cena e pernottamento.

17 agosto: Bruxelles – Anversa/Mechelen – Bruxelles

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata di due città a nord di Bruxelles. Anversa, città portuale di origine medievale che affascina per la sua architettura: palazzi medievali come l’impressionante Municipio; la nuovissima Port House di Zaha Hadid, edificio contemporaneo che ospita il quartier generale dell’autorità portuale; il Mas, museo dall’architettura stravagante che racconta la storia della città, famosa per aver dato i natali a Pier Paolo Rubens e Antony Van Dych due maestri del barocco fiammingo, ma anche conosciuta come la regina dei diamanti, nell’antico Quartiere dei Diamanti ospita migliaia di commercianti, tagliatori e operatori del settore. Mechelen, piccola e pittoresca città, ricca di fascino e storia, con graziosi negozi, aree pedonali e bellissime piazze. Ci sono almeno 336 monumenti e palazzi protetti tra cui otto chiese gotiche e barocche. Da segnalare: la Cattedrale, la manifattura reale Wit dove ancora si restaurano e riparano arazzi antichi, il Palazzo Margherita d’Austria, la Chiesa di S. Giovanni dove si trova il trittico di Rubens, il Museo del giocattolo. Pranzo in ristorante in corso di giornata. Rientro in serata a Bruxelles, cena e pernottamento.

18 agosto: Bruxelles – Bouillon – Alsazia

Prima colazione in hotel e partenza per l’Alsazia. Sosta a Bouillon, situata sulle rive della Semois nella provincia del Lussemburgo e visita libera alla sua Fortezza. Il Castello costruito su un’altura rocciosa che domina la città, con il suo dedalo di corridoi e le enormi sale con soffitto a volta, è considerato il più antico e interessante monumento dell’età feudale in Belgio. Ha ospitato il celebre Goffredo di Buglione prima della sua partenza per le Crociate. Pranzo in ristorante. Proseguimento per l’Alsazia, arrivo in serata sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

19 agosto: Alsazia – Colmar – Zona Milano/Como

Prima colazione in hotel e partenza per l’Italia. Sosta a Colmar, città ricca di cultura, che deve la propria celebrità al centro storico, vero groviglio di viottoli, stradine su cui si affacciano deliziosi edifici medievali e le tipiche case a graticcio, oltre che ai suoi canali comunemente conosciuti come ‘’Petite Venise’’. Pranzo in ristorante. Proseguimento del viaggio, arrivo a destinazione, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

20 agosto: Zona Milano/Como – Roma

Prima colazione in hotel. Partenza per il rientro in sede con sosta tecniche lungo il percorso. Pranzo in ristorante e rientro previsto in serata.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

  • LA QUOTA COMPRENDE
    circuito in bus GT; Sistemazione in hotel 3/4 stelle, in camere doppie con servizi privati; I pasti dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno (escluso il pranzo del 2° giorno). Menù fissi a 3 portate (le cene potrebbero essere in hotel o in rist. convenzionato, dipende dall’hotel prenotato); Servizi guida come indicati in programma; Ingresso alla Fortezza di Bouillon; Tasse di soggiorno, solo a Bruxelles; Accompagnatore Dynasty; Assicurazione individuale medico/bagaglio.
  • LA QUOTA NON COMPRENDE
    bevande, ingressi (tranne quello alla Fortezza di Bouillon), mance, tasse di soggiorno (da pagare in loco, escluso quelle a Bruxelles), extra in genere e tutto quanto non espressamente previsto alla voce “la quota comprende”, assicurazione annullamento viaggio da richiedere in agenzia al momento della prenotazione.
  • SUPPLEMENTO SINGOLA € 310,00
  • DOCUMENTO RICHIESTO carta d’identità valida per l’espatrio, non sono accettate carte prorogate e rinnovate con timbro sul reto.

Al momento della prenotazione €300.00 il saldo 30 giorni prima della partenza.

N.B.: L’ORDINE DELLE ESCURSIONI POTREBBE SUBIRE DELLE VARIAZIONI O POTREBBERO ESSERE SOSTITUITE PER PROBLEMI ATMOSFERICI O ALTRI PROBLEMI TECNICI.