PRAGA E BERLINO

Tour della REPUBBLICA CECA E GERMANIA

10 GIORNI 9 NOTTI partenza 10 Agosto 2019
€ 1.160.00 tutto compreso

1° giorno: ROMA – AUSTRIA

Ritrovo dei partecipanti alle fermate prenotate (orari da stabile), sistemazione in pullman GT e partenza per AUSTRIA. Varie soste lungo il percorso. Pranzo libero. Arrivo in serata in hotel, sistemazione cena e pernottamento.

2° giorno : AUSTRIA – MONACO – PRAGA

Prima colazione in hotel, partenza per MONACO. La città si estende sulle rive dell’Isar, è la terza città delle Germania. Ricca di pregevoli monumenti come frauenkirke, imponente cattedrale tardo gotica, considerata simbolo della città che si snoda sulla Marienplatz il  Neues Rathaus in stile neogotico con una torre alta 85 mt ove è sistemato il famoso carillon con figure di cavalieri e contadini, il Altes Rathaus il vecchio Municipio. Pranzo in ristorante. Pomeriggio partenza per Praga. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno :  PRAGA  (guida intera  giornata)

Prima colazione in hotel, incontro con la guida e visita della città. Si potrà ammirare: il Municipio della città vecchia con il famoso orologio astronomico; la Chiesa di Tyn, uno dei gioielli gotici di Praga; la Chiesa di S. Maria de Victoria ove è venerato il Bambin Gesù, il Ponte Carlo, il simbolo e l’orgoglio di Praga, uno dei più belli e più celebri del mondo, che collega i quartieri di Mala Strana alla città vecchia. Il ponte, costruito durante il regno di Carlo IV ed è ornato da 30 sculture e gruppi statuari la maggior parte di epoca barocca. Al centro si trova la statua bronzea di Giovanni di Nepomuk che è considerato il santo patrono dei ponti. Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento in hotel.

4°  giorno : PRAGA – guida mezza giornata  – DRESDA

Dopo la prima colazione, incontro con la guida e visita del ghetto Ebraico considerato il più famoso  d’Europa con la Sinagoga ed il cimitero. Vi troverete improvvisamente in un’atmosfera quasi medievale, una passeggiata in questo ghetto vi fornisce un panorama della vastità e varietà architettonica religiosa e laica del passato.  Pranzo in ristorante.  Dopo pranzo partenza per Dresda.  Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno : DRESDA – BERLINO (guida mezza giornata)

Prima colazione in hotel,  incontro con la guida e visita della città. Definita spesso come la Firenze dell’Elba, questa città una vera e propria culla di cultura nel cuore della Sassonia, un luogo ricco di monumenti barocchi, circondato da una campagna da fiaba, con castelli, forti, vigneti e parchi. Si potrà ammirare lo Zwinger è il complesso più stupefacente di Dresda, un palazzo edificato da Augusto il Forte che è divenuto uno dei capolavori del barocco più impressionanti di tutta Europa. Il Furstenzug, è un lunghissimo murale in porcellana che si estende per ben 102 metri su una parete esterna del palazzo reale, composto da 24.600 mattonelle che narrano la storia della Sassonia. La Brühlsche Terrasse è il punto d’incontro più famoso della città e viene definito, grazie alla sua posizione, il Balcone d’Europa: Da qui infatti si ammira una delle più belle immagini cittadine con lo splendido fiume Elba. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione per visite individuali, nel tardo pomeriggio partenza  per Berlino, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6°  giorno : BERLINO  (guida mezza  giornata)

Prima colazione in hotel, incontro con la guida e visita della città. Si consiglia la visita della Berlino comunista con la grande area di Alexanderplatz, un tempo principale incontro di Berlino est, è ora uno dei principali centri urbani della città. Un  tempo in questa piazza si svolgeva il mercato del bestiame e della lana, poi venne fortemente ampliata. La piazza deve il nome allo zar Alessandro I, giunto in città nel 1805 per suggellare con il re di Prussia un’alleanza antifrancese. Qui si può ammirare la torre della televisione alta 368 mt, Fernsehturm,  l’orologio universale di Erich John realizzato nel 1969. Si prosegue con la  visita del quartiere ove si insediarono i pescatori di Berlino nella zona della  Nikolaiviertel, ove si può ammirare anche la chiesa più vecchia di Berlino risalente al 1200 la chiesa di Nikolaikirche. Si potrà ammirare anche il Duomo della città.   Pranzo in ristorante. Pomeriggio libero. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

7° giorno : BERLINO (guida mezza giornata)

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita del  “Check point Charlie” rappresentante il punto di  passaggio tra il settore americano e quello orientale. Nella zona della “Berlino trionfale”  si sosta  nella piazza Lustgarten, ricca di  architetture  dell’epoca barocca e neoclassica.  Si prosegue per  il viale Karl Marz Allee:  (lungo 2.5 Km)  tratto di strada fortemente distrutto durante la seconda guerra mondiale e ricostrutito durante il periodo comunista divenendo la “strada modello” della Berlino Socialista. Si può ammirare un tratto di muro eretto in pochi giorni nel 1961, che rappresenta il tentativo estremo delle autorità della RDT, di frenare il costante flusso di profughi. Oggi alcuni pezzi del famoso muro sono stati dipinti da diversi artisti contemporanei trasformandolo così in un grande memoriale. Pranzo in ristorante. Pomeriggio libero per visite individuali. In serata rientro in hotel, cena e  pernottamento.

8° giorno  : BERLINO  – NORIMBERGA

Prima colazione in hotel. Partenza Norimberga. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Al termine proseguimento per Norimberga, racchiusa da possenti mura di cinta, erette tra il XIV e il XV secolo, che, estendendosi per 5 km, racchiudono la parte più antica della città. La via principale è la Königstraße che percorre tutto il centro. I monumenti più imponenti sono: il Burg, la grande fortezza della città eretta nel 1039 come residenza degli imperatori per poi diventare del ‘400 cittadella militare. Dalla collina su cui si trova si può ammirare un bellissimo panorama. E la Frauenkirche, sulla cui facciata ogni giorno alle 12 si aziona il carillon (1509) con la sfilata delle statue di sette principi elettori (gli arcivescovi di Magonza, Colonia e Treviri, il re di Boemia, il duca di Sassonia, il margravio di Brandeburgo ed il conte del Palatinato) che si inchinano davanti all’imperatore. La scena evoca la Bolla d’oro con cui l’imperatore Carlo IV nel 1356 decretava che ogni re o imperatore neoeletto doveva indire la prima riunione del governo a Norimberga. In serata trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

9° giorno : NORIMBERGA- KUFSTEIN– AUSTRIA

Prima colazione in hotel. Partenza per Kufstein, piccolo paesino austriaco, al confine con la Germania, è definita la “perla del tirolo”,  bagnata dal fiume Inn, e dominata da una possente fortezza. Pranzo in ristorante. Si prosegue verso Innsbruck, sistemazione cena e pernottamento.

10° giorno : AUSTRIA – ROMA

Prima colazione in hotel. Partenza per il rientro. Varie soste lungo il percorso. Pranzo  libero. Arrivo in serata alle fermate di origine.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

  • LA QUOTA COMPRENDE
    Circuito in bus GT; Sistemazione in hotel 4 stelle, in camere a base doppia con servizi privati; Trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione ultimo giorno; Acqua demineralizzata servita in caraffa sui tavoli, solo acqua liscia no gas; Servizio guida : 1 intera giornata  + ½  giornata  per Praga; Servizio guida : ½  giornata per Dresda; Servizio guida : 2  mezze giornate per Berlino; Assicurazione personale medico sanitario bagaglio; Accompagnatore Dynasty.
  • LA QUOTA NON COMPRENDE
    bevande oltre l’acqua – ingressi a palazzi e musei –  tassa comunale alberghiera da regolare in loco  – tutto quanto non menzionato nella voce la quota comprende – assicurazione annullamento viaggio da richiedere in agenzia al momento della prenotazione.
  • SUPPLEMENTO SINGOLA INTERO SOGGIORNO € 310,00
  • DOCUMENTO RICHIESTO: carta di identità in corso di validità, non sono accettate carte prorogate e rinnovate con timbro sul retro.

N.B. Al momento della prenotazione €300,00 il saldo 30 giorni prima della partenza.

N.B. L’ORDINE DELLE ESCURSIONI POTREBBE SUBIRE DELLE VARIAZIONI O POTREBBERO ESSERE SOSTITUITE PER PROBLEMI ATMOSFERICI O ALTRI PROBLEMI TECNICI.